Chiave Bulgara

 

È la chiave capace di aprire tutte le porte con serratura a doppia mappa e di seminare il panico nelle città italiane svuotate dalle vacanze agostane e “territorio” privilegiato per scassinatori e ladri sempre più attrezzati e specializzati. Questo passepartout della microcriminalità si chiama “chiave bulgara” ed è nato ai tempi della Guerra Fredda, ideato dai servizi segreti bulgari per violare le serrature di ambasciate o uffici di paesi stranieri senza farsi sorprendere.

Si puo’ ovviare a questo problema cambiandola con una serratura a Cilindro Europeo.

CILINDRO CODIFICATO

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Richiedi informazioni

Autorizzo il trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003 **

Iscriviti alla newsletter